Trentino, quo vadis con le energie alternative? Tutto H2 e… null’altro?

12 Ago

Il 6 agosto 2013 il giornale L’Adige ha pubblicato la mia lettera che ha preso spunto dalla risposta all’interrogazione al Consiglio Provinciale di Trento sui bus a idrogeno. Si legga anche il mio post del 24 luglio.

Risposte: finora nessuna, ma non è proprio una novità, purtroppo.

Intanto ecco la pagina web di Trentino Trasporti sui due fantasmagorici minibus a idrogeno. Indovinate cosa manca? Logico, l’indicazione dei COSTI!

Uno dei costosissimi minibus a idrogeno, costo: 1,5 milioni di Euro!

 

 

Annunci

Una Risposta to “Trentino, quo vadis con le energie alternative? Tutto H2 e… null’altro?”

  1. melissa 11/06/2014 a 09:09 #

    Indicare i costi non sarebbe una cattiva idea.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: