Tag Archives: biometano

A Trento bus a metano Euro 6 a Bolzano… mai? Una breve riflessione

3 Mar

Commento pubblicato su Facebook

#Bus nuovi a #metano Euro 6? A #Trento, si vedano le foto scattate sabato mattina, “si può fare” (seppure limitatamente in ambito urbano…visto l’ultimo appalto http://www.metanoauto.com/modules.php…), a #Bolzano no!

#Sasa e Provincia Bolzano docet, dieci anni e oltre ad inseguire chissà cosa, ma i vertici “sanno tutto” e godono di “autorità assoluta” pressi i propri azionisti come Città di Bolzano – Stadt Bozen, Stadtgemeinde Meran – Comune di Merano e Comune di Laives e Land Südtirol. Bella roba, davvero.

Così a Trento fra un po’ i bus andranno a #biometano fatto… con tutto l’umido raccolto a Bolzano (http://www.ladige.it/…/faedo-biodigestore-cadino-diventa-re…, notizia che non mi pare di aver letto da nessuna parte nonostante il comunicato diffuso tempo fa in Trentino). In compenso importiamo #rifiuti da bruciare. C’è qualcosa che non mi torna… 🤔 ma l’importante è non parlarne… 🤫 no?

Datemi pure del polemico se per polemica si intende una rappresentazione dei fatti diversa e corrispondente, però, alla realtà. E di biometano ne scrivevo già nel 2007…

Daniel Alfreider Giuliano Vettorato Bianca Monti Paolo Zenorini Alexander Wallnoefer Paul Rösch Madeleine Rohrer Verdi Grüne Vërc Verdi Bolzano/Grüne Bozen #greenmobility #tpl #trasportopubblico #ÖPNV

Uno Scania Citywide CNG Euro 6 a metano di Trentino Trasporti alla fermata della stazione ferroviaria di Trento. (© Tutti i diritti riservati – Foto scattata il 2.3.2019, Michele De Luca)

Un Man Lion’s City Euro 6 a metano nel piazzale antistante la stazione ferroviaria di Trento. (© Tutti i diritti riservati – Foto scattata il 2.3.2019,  Michele De Luca)

Alternativa metano/biometano boicottata in Germania e al Parlamento Europeo. L’Alto Adige/Südtirol non fa eccezione, purtroppo!

19 Feb

Commento pubblicato su Facebook

A proposito di mobilità alternativa, in Germania la politica risulta un po’ disinformata, poi l’euforia elettrica (Elektro-Hype), ecc. ecc.
Questo reportage della trasmissione #Kontrovers del BR – Bayerischer Rundfunk è molto utile per capire come stanno le cose realmente.
Ma naturalmente nel “#Klimaland #Südtirol” parlare di ciò equivale ad essere bollati come eretici e destinati al rogo. 🔥 E ci mancava pure l’European Parliament 🇪🇺 a prevedere quote obbligatorie di bus elettrici… 🤔
Magari l’esempio di #Augsburg, che citai in miei interventi su Alto Adige e Corriere dell’Alto Adige nonché Dolomiten – Tagblatt der Südtiroler una decina di anni fa sulle alternative nel trasporto pubblico non era poi così peregrino, ma rimasi inascoltato.
Qualche politico, ambientalista, rappresentante di società di tpl locale o dei media è mai stato alla Stadtwerke Augsburg – swa? Mi sa di no. Invece io, modestamente, sì e già qualche anno fa.

Il bus “Bozen” a Erlangen è un nuovo bus… a metano!

5 Dic
Davvero ironia del… protocollo. 😄 Se a #Bolzano si comprano, grazie alle indicazioni ‘leggermente’ vincolanti della Provincia Bolzano (con buona pace del #PianoClima2050…), ormai solo #bus #diesel, gli ultimi con leggera spintina elettrica ma pur sempre diesel sono (ma se la si gioca dicendo solo che sono “ibridi”), nella città gemellata di #Erlangen stanno puntando sui bus a #metano e quindi sul #biometano. 😮
Nella tradizione dei gemellaggi della città della #Baviera, il bus n. 480 🚌 della #ESTW (la società che gestisce anche il #trasportopubblico) è stato denominato “#Bozen, per l’appunto un bus Euro 6 a metano! 👍
Qui (https://stadtbus.estw.de/de/Kopfnavigation/Kontakt/Erlanger-Busnamen/Erlanger-Busnamen.html) si legge che con i bus a metano “Die Energiewende steht weiterhin im Focus.” 😎
Il tutto si commenta da sé, no?
 
#Südtirol #Erdgas #Erdgasbus #CNG #GNC #tpl #trasportopubblico #Germania #ÖPNV #Sasa #Bozen
 
Nella foto qui sotto il bus n. 480 della #ESTW denominato “Bozen” in onore del gemellaggio… se sapessero che stiamo piano piano dismettendo la flotta a metano… 

Il bus n. 480 della ESTW “Bozen” (foto da https://www.facebook.com/ib.erlangen)

Alternativa biometano, quando se ne parlerà in provincia di Bolzano oppure si corre dietro all’elettromobilità come in Germania?

20 Nov

Alternative Biomethan? Die deutsche Politik setzt einseitig auf Elektromobilität

A vedere il servizio di report München del BR – Bayerischer Rundfunk del 13 novembre (vedasi sotto), a proposito dell’alternativa #biometano rispetto alla #elettromobilità, mi chiedo se l’impuntamento della Provincia Bolzano, come quello di tanti altri enti pubblici nazionali ed europei, non sia un po’ quello dei politici tedeschi (imbarazzati ed imbarazzanti) intervistati.
E taciamo pure dei #bus, mi ricordo che scrissi della possibilità del biometano una decina di anni fa proprio su #Augsburg e dei bus della Stadtwerke Augsburg – swa.

Ma naturalmente ad un “cittadino normale” non si dà mai ascolto, a certi “esperti” sì che, beninteso, MAI si sono resi disponibili a dibattiti pubblici e aperti su queste tematiche.

Se andiamo a vedere cosa (NON) si sta facendo nell’ Europaregion Tirol Südtirol Trentino / Euregio Tirolo Alto Adige Trentino visto che altrettanto non si sta facendo nulla in Provincia autonoma di Trento – Pagina Ufficiale né nel Land Tirol…, forse porsi qualche domanda su quanto fatto finora sarebbe utile, no?

Se ne parlerà nella nuova Giunta Provinciale del confermato presidente Arno Kompatscher?

#Speriamo… ma bisogna prendere atto che abbiamo, purtroppo, perso un decennio e non è che sia poco.

Post originale pubblicato su Facebook

Trasporto pubblico: scelte “green” di facciata che ostacolano il vero rinnovo della flotta di Sasa

28 Ott

“L’ecologico che inquina”, servizio del telegiornale di RTTR Alto Adige del 27 ottobre 2018.

Autobus, altrove la pensano diversamente

26 Mag

A Mantova si va verso la metanizzazione della flotta, qui da noi si ciancia di bus a idrogeno, elettrici, ibridi-diesel: la differenza fra strategia e le foglie di fico.

Intervento pubblicato su salto.bz

Da giorni questo vecchio autobus a metano con ca. 630mila km sul groppone circola così. Uno scatto (26.5.2018) che riassume lo stato della flotta di Sasa. Bus a metano che si intende dismettere comprandone a gasolio, ma altrove si fa diversamente: si comprano nuovi bus a metano, anche in sostituzione di mezzi diesel. (© Michele De Luca, Bolzano, 26.5.2018)

Uno dei dodici nuovi bus a metano presentati il 25 maggio 2018 a Mantova. Una foto fantascientifica per Bolzano dove i nuovi bus saranno… a gasolio! (APAM)

Bolzano e tram… ma i trambus no?

5 Mag

Si parla tanto di tram ma in alcune città europee si sono scelti i trambus quale soluzione intermedia e, probabilmente, ben più economica e flessibile. Se ne discuterà?

Intervento pubblicato su salto.bz

Trambus metano-ibrido a Malmö (Svezia) (foto da video di Mat B)

 

Sasa “in-house”, ma ora come si va avanti?

29 Ott

Dopo l’approvazione pro entrata Provincia, come sta Sasa? Malissimo per la flotta, ancor peggio il rinnovo di cui NON si parla. E l’inquinamento… e la politica assente…

Approfondimento pubblicato su salto.bz

(…) Consiglio allora di ascoltare la relazione dell’ing. Andrea Bottazzi (dal minuto 8’10”), direttore direttore manutenzione mezzi di Tper (Trasporto Persone Emilia Romagna) al recente convegno tenutosi a Bologna il 29 settembre scorso. Si senta cosa dice l’ing. Bottazzi sui bus a gasolio (dal minuto 26’44”). Il suo intervento di circa 20 minuti dovrebbe finalmente chiarire a molti che quello che si sta facendo qui da noi nella “provincia green” con i massicci acquisti di bus a gasolio è semplicemente… fuori dal tempo.(…)

Per chi volesse approfondire la tematica del tpl e delle trazioni alternative, il video della prima parte del convegno del 29 settembre 2017 a Bologna.

 

Sasa, “in-house” e rinnovo della flotta

9 Ago

Torna d’attualità il progetto di trasformare la Sasa in società “in-house” per evitare la gara del 2018. Ma quali prospettive dopo e quali gli investimenti per la flotta?

Approfondimento pubblicato su salto.bz

Bus Sasa a gasolio (© Michele De Luca, tutti i diritti riservati)

Costi flotta bus Brescia Trasporti 2006-2016 (fonte: YouTube Radio Vera)

Mobilità pubblica: i “bus-ciminiera” di Sasa

28 Mag

Annunciati nel 2012 come bus super-ecologici della categoria Euro 5 EEV, la realtà è che quelli acquistati nel 2013 da Sasa sono delle vere ciminiere di fumo nero.

Articolo pubblicato su salto.bz

Bus Solaris Urbino Euro 5 EEV di Sasa in corso Libertà a Bolzano il 27 maggio 2017 (© Michele De Luca, tutti i diritti riservati)