Tag Archives: Günther Burger

Bolzano: Sasa e la presa in giro dei bus ibridi

1 Apr

Come previsto, arriva la “novità” dei bus ibridi, letteralmente una presa per i fondelli. L’importante è non dire che hanno anche il motore diesel. Quanti lo sanno?

Intervento pubblicato su salto.bz

 

Annunci

Provincia di Bolzano: la conferma, avanti a tutto diesel

23 Mar

Dalla risposta ad un’interrogazione la conferma di ciò che già si sapeva. Nuovi autobus solo diesel, ma altrove si fa diversamente. Con tanti saluti al Piano Clima.

Intervento pubblicato su salto.bz

L’enigma nuovi bus Sasa, quanti e quali?

3 Mar

Numero di nuovi bus per Sasa e la trazione: sono quesiti con aspetti quasi… comici ma anche molto attuali. Perché si continua a non voler affrontare questi temi?

Intervento pubblicato su salto.bz

Mobilità, bus e quanto non detto

4 Gen

Consueta conferenza di inizio anno sulla mobilità, qualche “botto” mediatico e stranamente nulla sui bus. Alcune riflessioni e collegamenti con temi già trattati.

Intervento pubblicato su salto.bz

(Provincia Autonoma di Bolzano)

Sasa “in-house”, ma ora come si va avanti?

29 Ott

Dopo l’approvazione pro entrata Provincia, come sta Sasa? Malissimo per la flotta, ancor peggio il rinnovo di cui NON si parla. E l’inquinamento… e la politica assente…

Approfondimento pubblicato su salto.bz

(…) Consiglio allora di ascoltare la relazione dell’ing. Andrea Bottazzi (dal minuto 8’10”), direttore direttore manutenzione mezzi di Tper (Trasporto Persone Emilia Romagna) al recente convegno tenutosi a Bologna il 29 settembre scorso. Si senta cosa dice l’ing. Bottazzi sui bus a gasolio (dal minuto 26’44”). Il suo intervento di circa 20 minuti dovrebbe finalmente chiarire a molti che quello che si sta facendo qui da noi nella “provincia green” con i massicci acquisti di bus a gasolio è semplicemente… fuori dal tempo.(…)

Per chi volesse approfondire la tematica del tpl e delle trazioni alternative, il video della prima parte del convegno del 29 settembre 2017 a Bologna.

 

Alto Adige: le ‘capriole’ sui carburanti alternativi

11 Ott

Rispondere “fischi per fiaschi” sui carburanti alternativi dimostrando di non avere una strategia complessiva. A questo punto è ormai chiaro che qualcosa proprio non va.

Intervento pubblicato su salto.bz

(da East Bay Clean Cities – Pixabay )

Due impianti di rifornimento di metano liquido, a sinistra quello di Padova Interporto con il serbatoio criogenico montato verticalmente e quello di Castel San Pietro Terme (Bo) con serbatoio montato in orizzontale. (da Interporto Padova e Ham Italia)

Sasa, “in-house” e rinnovo della flotta

9 Ago

Torna d’attualità il progetto di trasformare la Sasa in società “in-house” per evitare la gara del 2018. Ma quali prospettive dopo e quali gli investimenti per la flotta?

Approfondimento pubblicato su salto.bz

Bus Sasa a gasolio (© Michele De Luca, tutti i diritti riservati)

Costi flotta bus Brescia Trasporti 2006-2016 (fonte: YouTube Radio Vera)

Nuovi bus e le solite risposte noiose

6 Giu

A febbraio la risposta a un’interrogazione provinciale ripete come uno stanco ritornello stonato i motivi per la scelta pro-gasolio. Il “muro di gomma” perfetto.

Articolo pubblicato su salto.bz

(da http://www.sasabz.it – elaborazione mdl)

Klimamobility 2017, imbarazzo idrogeno?

24 Apr

Edizione di Klimamobility 2017 in archivio, tante idee ma applicabili? Comunicazione a zero e le domande (tante) sull’idrogeno fra bus e nuove stazioni di rifornimento.

Articolo pubblicato su salto.bz

 

La tavola rotonda finale di Klimamobility 2017 sul tema della mobilità a idrogeno ed elettrica (© tutti i diritti riservati)

 

La presentazione dell’ing. Günther Burger a Klimamobility 2017 (© tutti i diritti riservati)

Alto Adige: le contraddizioni della Provincia sui bus – Südtirol: die Widersprüche des Landes über die Busse

11 Gen

Il giorno dopo della conferenza sui progetti di mobilità, l‘ing. Günther Burger ha spiegato sul “Dolomiten” del 4 gennaio 2017 che “i bus a metano sono adatti al traffico urbano ma non per l’interurbano”.

Lasciando a parte il discorso interurbano (per anni i bus a metano hanno fatto servzio fra Bolzano e Merano…) e della capacità dei bus a metano di percorrere strade di montagna (chiedere in Svizzera, ad esempio a Grenchen…), allora perché per la Sasa si comprano bus a gasolio? L’ing. Burger, di fatto, ha smentito sé stesso con la sua affermazione.

Una risposta provo a darla io: si sono voluti comprare i bus più a buon mercato, altro che storie. Sul “Dolomiten” è poi apparsa una mia lettera il 9 gennaio che mette “spalle al muro” il fulgido dirigente provinciale. Anche sul discorso emissioni, ma chi legge questo blog già lo sa, un autobus Euro 6 a gasolio ha emissioni giusto leggermente differenti e, soprattutto, ben maggiori rispetto ad uno a metano Euro 6.

= = = = =

Hier unten die widersprüchlichen Aussagen von Ing. Günther Burger in den “Dolomiten” vom 4. Januar 2017 und meine Stellungnahme, was den Ankauf von Dieselbussen betrifft und bezüglich der Gleichheit der Emissionen von Euro 6 Diesel- und Erdgasbussen, was in Wirklichkeit nicht stimmt, wie ich in meinem Leserbrief unterstreiche.

dolomiten_suedtirol_land_investiert_neue_busse_04012017

Dolomiten – Südtirol – Busse, 4. Januar 2017

Dolomiten - Leserbrief - "Neue Busse - Euro 6 ist nicht gleich Euro 6", 9.1.2017

Dolomiten – Leserbrief – “Neue Busse – Euro 6 ist nicht gleich Euro 6”, 9.1.2017