Tag Archives: LNG

“Disinformatia” ibrida velinara

31 Mag

Presentazione dei 22 nuovi bus a gasolio-ibridi (“mild”) e la realtà dei numeri: fra poco flotta Sasa all’86,6% con bus a gasolio. Con tanti “cari” saluti al Piano Clima.

Intervento pubblicato su salto.bz

La presentazione dei nuovi bus gasolio-ibridi avvenuta nel deposito di Sasa il 28.5.2020 (foto da Rai Tgr Bolzano)

Vantaggi ambientali veicoli pesanti a metano.

Tpl urbano 2020-2029 a Sasa ma…

21 Dic

Rinnovo decennale in-house per l’azienda di tpl di Bolzano, Laives e Merano – Elettrificazione solo nelle intenzioni, rinnovo della flotta a tutto diesel e altri dubbi.

Approfondimento pubblicato su salto.bz

Nuovi bus ibridi a gasolio, presentati al Safety Center di Vadena il 2.9.2019. Non saranno gli ultimi per la flotta di Sasa nonostante i tanti annunci di elettrificazione. (foto © Michele De Luca, tutti i diritti riservati)

Dodici nuovi autobus ad idrogeno, come il prototipo nella foto presentato il 29.8.2019, arriveranno a fine 2021 nella flotta di Sasa ma altri non ne sono previsti. (foto © Michele De Luca, tutti i diritti riservati)

La stazione di ricarica veloce realizzata un anno dopo l’arrivo dei cinque e-bus a Bolzano. Non ci sono informazioni di altri arrivi per Sasa (tranne 8 e-bus per Merano). (foto © Michele De Luca, tutti i diritti riservati)

Il “cimitero” dei bus Sasa a Bolzano Sud

14 Ott

A Bolzano Sud un’emblematica rimessa per i vecchi bus eliminati dalla flotta di Sasa, tristi testimoni di lamiera di una gestione scellerata della flotta.

Intervento pubblicato su salto.bz

Gli autobus dismessi da Sasa a Bolzano Sud.

Il rinnovo della flotta va a rilento, ecco un vecchio bus di Sasa in strada il 12 ottobre scorso.

“L’autobus a metano – Muoviamo il futuro”, convinzione di Provincia e Sasa 15 e passa anni fa, oggi largo al diesel…

Altre immagini  –

(per tutte le foto: © tutti i diritti riservati)

Sadobre a Campo di Trens (Bz): metano liquido, inaugurazione e assenze

20 Ott

Distributore LNG alla Sadobre a Campo di Trens con l’assenza di Provincia e A22, forse per quanto non fatto negli ultimi dieci anni? E poi il nuovo piano di A22…

Intervento pubblicato su salto.bz

Immagine dell’impianto durante la cerimonia di inaugurazione del 19 ottobre 2018. (© foto di Michele De Luca)

Il folto pubblico di operatori del trasporto pesante presente all’inaugurazione. (© foto di Michele De Luca)

 

A22, tempi da era geologica per il metano

16 Apr

Dalla recente risposta in Consiglio Regionale si evince che qualcosa è andato letteralmente storto per il progetto “green corridor“. Colpa solo delle circostanze?

Intervento pubblicato su salto.bz

Camion, inquinamento e il nulla di fatto

15 Feb

In pianura padana le aziende di trasporto si spostano sui nuovi camion a GNL, qui da noi si fa finta di nulla? “Strategie” solo di lungo termine ma senza quelle a breve?

Intervento pubblicato su salto.bz

Il distributore L-CNG di Brembate (Bergamo) inaugurato il 9 febbraio 2018. Impianti simili se ne stanno aprendo di continuo ma nell’Euroregione Tirolo – Alto-Adige – Trentino (ma pure nella Germania meridionale) ad oggi non c’è ancora nulla di tutto questo.  (© Michele De Luca – tutti i diritti riservati)

Trattrici a GNL che viene stoccato in serbatoi criogenici. Equipaggati con due serbatoi, l’autonomia è di ben 1.600 km. (© Michele De Luca – tutti i diritti riservati)

Alto Adige: le ‘capriole’ sui carburanti alternativi

11 Ott

Rispondere “fischi per fiaschi” sui carburanti alternativi dimostrando di non avere una strategia complessiva. A questo punto è ormai chiaro che qualcosa proprio non va.

Intervento pubblicato su salto.bz

(da East Bay Clean Cities – Pixabay )

Due impianti di rifornimento di metano liquido, a sinistra quello di Padova Interporto con il serbatoio criogenico montato verticalmente e quello di Castel San Pietro Terme (Bo) con serbatoio montato in orizzontale. (da Interporto Padova e Ham Italia)

BrennerLEC, un progetto… per cosa?

9 Dic

Un progetto presentato in pompa magna che promette “benefici ambientali” e “tutela dell’aria e protezione del clima, nonché una riduzione dell’inquinamento” però…

Articolo pubblicato su salto.bz

 

brennerlec

 

Ambiente e pedaggi: il palese conflitto d’interessi dei soci pubblici di Autobrennero

11 Apr

Ambiente e pedaggi: il palese conflitto d’interessi dei soci pubblici di Autobrennero (pubblicato su salto.bz)

Foto dall'alto della A22 (foto da www.autobrennero.it)

Foto dall’alto della A22 (foto da http://www.autobrennero.it)

Provincia di Bolzano: gruppo di lavoro sulla mobilita’ verde… e io? Provinz Bozen: Arbeitsgruppe “Green Mobility”… und ich?

8 Ott

Dalla Giunta: mobilita’ verde, impegno specifico e nuovo gruppo di lavoro

Interessante notizia, solo che leggendola vedo che siedono al “tavolo della mobilità verde” alcuni attori che negli ultimi anni hanno fatto davvero pochino per la mobilità verde oggi disponibile fra mancato sviluppo della rete di distributori di metano, dell’aver dormito sul discorso del metano liquido (GNL) per i mezzi pesanti (… e poi ci si lamenta delle emissioni di ossidi di azoto – NOx – sull’A22…), tacendo della questione dell’acquisto passato (e purtroppo futuro, di cui NESSUNO, ma NESSUNO parla nonostante siano in ballo investimenti da milioni di Euro, una vergogna!) di bus a gasolio con buona pace della “green region”. Io sono disponibile a qualsiasi confronto, lo è però questo nuovo “tavolo”? Oppure incuto… timore?

greenmobility_suedtirol

Green Mobility: Landesregierung setzt Arbeitsgruppe ein

Ziemlich kurios, dass in dieser Arbeitsgruppe einige Akteure sitzen, die für die nachhaltige private und öffentliche Mobilität sehr, aber sehr wenig getan habe (könnte sagen fast nichts oder nur Dieselfahrzeuge bevorzugt haben). Ach ja, ich bin nicht dabei, aber das war… leider selbstverständlich.