Tag Archives: NOI

Delusione “Klimamobility Congress” 2018

26 Gen

Edizione dimessa, nessuna novità, rare informazioni utili. Un’occasione persa per fare il punto sulla mobilità elettrica e alternativa.

Intervento pubblicato su salto.bz

Annunci

Sasa: a Bolzano la nuova linea 18… con sponsor?

27 Set

La nuova linea 18 parte con i bus tradizionali, poi arriveranno quelli elettrici. Le perplessità arrivano dagli orari e, soprattutto, dalla denominazione del capolinea.

Intervento pubblicato su salto.bz

Un Solaris Urbino 12 metri: forse due dei quattro bus saranno proprio questi? (foto da http://www.solarisbus.com)

Indicazione e orari della nuova linea 18 di Sasa: una pubblicità gratuita al capolinea? (da http://www.sasabz.it)

Sasa e le troppe domande aperte

6 Ago

Appare evidente che qualcosa non vada per il verso giusto in Sasa. Domande aperte, nessuna risposta, trasparenza a zero, avanti a tutto gasolio. Con i mass media che…

Approfondimento su salto.bz

Conferenza stampa di Sasa, 4 agosto 2017 (screenshot dal telegiornale di TCA Alto Adige TV)

Sasa, «quo vadis»? Un’analisi

19 Ott

Rimane grande incertezza sul destino di Sasa, sulla possibile gara europea e sul rinnovo della flotta che rischia di finire in secondo piano. Ci mancavano solo gli e-bus: 3 milioni di Euro per 4 bus e il rinnovo del resto della flotta?

L’approfondimento su salto.bz.

Un Iveco City a metano, trazione odiata da Sasa e Provincia di Bolzano. ma il vero obiettivo sarà il "capolinea 2018" e l'eventuale gara europea.

Un Iveco City a metano, trazione letteralmente odiata da Sasa e Provincia di Bolzano. Ma il vero obiettivo sarà il “capolinea 2018” e l’eventuale gara europea.

Sasa: la foglia di fico del bus elettrico per coprire il prossimo acquisto di 50 bus a gasolio? La “sola” è dietro l’angolo

1 Ago

Sasa: la foglia di fico del bus elettrico per coprire il prossimo acquisto di 50 bus a gasolio? La “sola” è dietro l’angolo (articolo pubblicato su salto.bz)

 

 Il presidente di Sasa, Stefano Pagani, e il bus elettrico viennese che verrà testato prossimamente. L'urlo di Edvard Munch appare appropriato per la cortina fumogena che Sasa (e la Provincia) stanno innalzando per rifilare in realtà altri 50 bus a gasolio. Bus elettrico quindi come un'enorme foglia di fico. Fonte: TGR - approdosicuro.blogspot.com

Il presidente di Sasa, Stefano Pagani, e il bus elettrico viennese che verrà testato prossimamente. L’urlo di Edvard Munch appare appropriato per la cortina fumogena che Sasa (e la Provincia) stanno innalzando per rifilare in realtà altri 50 bus a gasolio. Bus elettrico quindi come un’enorme foglia di fico.
Fonte: TGR – approdosicuro.blogspot.com

 

L'intervista al presidente di Sasa, Stefano Pagani, al telegiornale di TCA (1.8.2016)

L’intervista al presidente di Sasa, Stefano Pagani, al telegiornale di TCA (1.8.2016)

 

La direttrice di Sasa, Petra Piffer, nell'intervista al TGR del 1.8.2016.

La direttrice di Sasa, Petra Piffer, nell’intervista al TGR del 1.8.2016.

 

Marlene Rinner durante l'intervista al tg di Video33.

Marlene Rinner durante l’intervista al tg di Video33 del 1.8.2016.

 

 

(1) Green Mobility: autobus a idrogeno, finalmente i primi numeri, in arrivo anche bus elettrici ma con l’incognita dei costi. La città di Bolzano ringrazia ma chi decide queste strategie?

2 Lug

(1) Green Mobility: autobus a idrogeno, finalmente i primi numeri, in arrivo anche bus elettrici ma con l’incognita dei costi. La città di Bolzano ringrazia ma chi decide queste strategie? (intervento pubblicato su salto.bz)

Un autobus elettrico, a sinistra, in uso a Hannover (Germania), che forse si vedranno anche a Bolzano mentre l'esperienza dei bus a idrogeno appare positiva, ma con l'incognita dei costi e del limite temporale d'utilizzo.

Un autobus elettrico, a sinistra, in uso a Hannover (Germania), che forse si vedranno anche a Bolzano mentre l’esperienza dei bus a idrogeno appare positiva, ma con l’incognita dei costi e del limite temporale d’utilizzo. (fonte: http://www.solarisbus.comhttp://www.sta.bz.it)