Tag Archives: Sasa

Idrogeno, costi folli e vere priorità

18 Set

Informazioni a spizzichi e bocconi sul trasporto pubblico di Sasa. Con la grossa incognita sul rinnovo futuro della flotta e i spaventosi costi per l’idrogeno.

Approfondimento pubblicato su salto.bz

Uno dei cinque bus a idrogeno che circolano dal 2013 a Bolzano. Emissioni zero ma costi altissimi che molto probabilmente hanno inciso anche sul mancato rinnovo della flotta della Sasa. (Fonte: http://www.provincia.bz.it/news)

 

 

Annunci

Sasa e le “parole in liberta’”…

12 Set

Le singolari motivazioni per l’acquisto dei bus ibridi-gasolio e a gasolio, tirate fuori a bando quasi scaduto (mancano poche ore). Una visione proprio non condivisibile.

Articolo pubblicato su salto.bz

 

 

Le labili difese sui nuovi bus Sasa

20 Ago

Reazioni quasi scontate, “Piano Clima” come inesistente e contro-risposte per nulla convincenti, dati sull’inquinamento ignorati. Il perfetto déjà-vu di sei anni fa.

Articolo pubblicato su salto.bz

Tante domande rimangono aperte sulla (sciagurata) scelta di Sasa di preferire, dopo il 2012, di nuovo bus a gasolio, anche se ibridi (che tanto va di moda). Il tutto in contrasto con gli obiettivi del Piano Clima e con dati indipendenti che dimostrano che tali bus sono ben lontani dal definirsi “puliti”.

 

L’annoso problema dell’aria condizionata non funzionante o eccessiva sui bus Sasa a Bolzano

2 Ago

Servizio di RTTR Alto Adige

Riporto il mio commento:

Michele De Luca Fra bus di #Sasa vecchi e quindi non di rado con l’aria condizionata fuori uso ma anche spesso con finestrini aperti con l’impianto in funzione, segno che o non si riescono a regolare oppure c’è bisogno di formazione in tal senso degli autisti, sono ANNI che c’è questo problema, si vedano questi miei interventi del 2014 e 2016: https://michelebolzano.wordpress.com/… Inutile che si interpellino il fulgido presidente Stefano Pagani o la marziale direttrice Petra Piffer, le risposte sarebbero le solite già date anni fa. E il problema, come giustamente evidenzia il servizio, si acuirà con l’invecchiamento della popolazione, c’è poco da fare. Già sperimentato di persona alcune volte il sistema Sasa-sauna come pure il Sasa-gelo estivo-invernale su altri bus.

‘Greenwashing’ per i 38 nuovi bus Sasa?

31 Lug

Ecologici” i nuovi bus di Sasa? Basta non scrivere che sono a gasolio. Poi le differenze di emissioni fra diesel e gasolio. La necessità di “upgradare” i diesel Euro V.

Intervento pubblicato su salto.bz

Sasa: gara “balneare” per i bus ibridi-gasolio

25 Lug

Gara in piena estate per i 38 bus ibridi/gasolio di Sasa e i soci di Sasa sempre silenti. C’è tempo fino al 23 agosto per revocare la gara ma se ne avrà il coraggio?

Intervento pubblicato su salto.bz

Il frontespizio del documento della gara europea per i 38 bus ibridi-gasolio e a gasolio. (fonte: http://www.bandi-altoadige.it)

Infografica sulla transizione energitca al 2020 a Parigi. Bus ibridi? Zero! (IDF Mobilités)

Sasa, predica elettrico ma compra diesel

15 Lug

Annunci di bus ibridi e elettrici ma si continua “as usual”: avanti a gasolio e tanti saluti al Piano Clima. Quali bus per la Bolzano-Merano? La politica cosa (non) dice?

Approfondimento pubblicato su salto.bz

© Michele De Luca – Bolzano, via Perathoner – 11.7.2018

© Michele De Luca – Bolzano, piazza Walther/via Alto Adige – 11.7.2018

Sasa, fra contraddizioni e priorità (2)

17 Giu

Seconda parte: priorità incomprensibili, nuovi servizi da coprire con una flotta vecchia mentre la politica dice e dirà sempre di sì? Almeno se ne discuterà o no?

Intervento pubblicato su salto.bz

Autobus elettrico con pantografo per la ricarica ad alta tensione. Questi i bus che circoleranno fra breve sulla linea 18 “sponsorizzata”. (da Solaris Bus & Coach S.A.)

Sasa, fra contraddizioni e priorità (1)

16 Giu

I bus “ibridi” di Sasa sono a gasolio. E il “Piano Clima”? Nello sciacquone. I dubbi sulla flotta rimangono intatti con l’elettrico che potrebbe essere fatale al tram

La conferenza stampa di Sasa il 12 giugno 2018. (screenshot da RAI Tgr)

100 milioni… a sorpresa per Sasa

1 Giu

Nell’ultima serata di confronto con la cittadinanza il “botto”: 100 milioni di extra investimenti per Sasa, per ora sulla carta, per inseguire il sogno “full electric”. Il video linkato qui sotto dovrebbe dar da pensare…

Approfondimento pubblicato su salto.bz

Post su Facebook del 3.6.2018

L’incontro nella sala di rappresentanza comunale il 31 maggio 2018. (Rai TGR/elab. De Luca)

(post aggiornato il 3.6.2018)