Archivio | marzo, 2013

I nuovi bus a gasolio: belli e… puzzolenti!

30 Mar

In una lettera al giornale “Alto Adige”, pubblicata il 24 marzo 2013, ho preso nuovamente posizione sui nuovi bus a gasolio della Sasa.

Parte delle medesima è stata pubblicata il 23 marzo anche dal Corriere dell’Alto Adige.

Reazioni: ovviamente N E S S U N A! Chissà mai perché… eh!

bus Solaris Sasa

Nella foto uno dei nuovi bus Solaris in circolazione, qui in corso Italia all’altezza di piazza del Tribunale:

 

Annunci

Lettere ai giornali su idrogeno e rete distributori di metano, ovviamente senza mai ricevere risposte…

20 Mar

Il “Corriere dell’Alto Adige” il 12 marzo ha pubblicato una mia lettera con riferimento ai dati, piuttosto sorprendenti, riferiti dal presidente dell’IIT ad un incontro con il ministro per l’ambiente Clini e di cui ha riferito il medesimo giornale l’8 marzo. Reazioni: nessuna.

Evidentemente si ha timore di rispondermi o forse proprio non si ha idea di cosa rispondermi?

Fra l’altro:  che fine ha fatto la visita prevista per il 25 febbraio della III Commissione Legislativa Provinciale alla Centrale d’idrogeno? Saltata forse per lo scrutinio dei voti? Mistero… ma anche scarsa trasparenza dell’attività di tali commissioni.

Il giornale “Alto Adige” ha poi pubblicato un mio intervento l’11 marzo in risposta ad una lettera di un lettore che si chiedeva come mai non fossero diffuse in Trentino-Alto Adige le vetture a metano, riprendendo una notizia dello stesso giornale del 12 febbraio.

Anche in questo caso: reazioni, critiche, proposte non pervenute.

Ma quanto costano alla fine questi bus a idrogeno??? Fra costi che lievitano ed altro ancora.

3 Mar

La questione dei bus a idrogeno non finisce mai di sorprendere. Ora pare che costino ulteriori 3 milioni di Euro in più, leggasi l’articolo del giornale “Alto Adige” del 24 febbraio 2013.

All’iniziale  articolo che ha scatenato la vicenda sul giornale “Alto Adige”, ha preso posizione il 21 febbraio il dr. Huber dell’IIT con argomentazioni un po’, anzi alquanto discutibili.

In merito a tale articolo ho preso una posizione molto netta che è stata pubblicata dallo stesso giornale il giorno 28 febbraio. Reazioni finora: nessuna.

Giusto il giorno dopo alle elezioni politiche la III Commissione Legislativa del Consiglio Provinciale di Bolzano ha o avrebbe visitato la centrale di Bolzano Sud. Ad oggi non s’è saputo nulla della visita o se questa è slittata ad altra data. Trasparenza: non pervenuta. E perchè non invitare anche me? Chissà mai perché…

“Lahme H2-Busse”

2 Mar

Am 19. Februar hat die Südtiroler Tageszeitung einen Artikel zur “Lahmen H2-Busse” veröffentlicht plus eine Mail des IIT-Vorsitezenden.

Darauf habe ich einen Lesebrief der Tageszeitung zukommen lassen, der nie veröffentlicht wurde. Wahrscheinlich war der Brief… uninteressant? Schade!