Archivio | maggio, 2018

Autobus, altrove la pensano diversamente

26 Mag

A Mantova si va verso la metanizzazione della flotta, qui da noi si ciancia di bus a idrogeno, elettrici, ibridi-diesel: la differenza fra strategia e le foglie di fico.

Intervento pubblicato su salto.bz

Da giorni questo vecchio autobus a metano con ca. 630mila km sul groppone circola così. Uno scatto (26.5.2018) che riassume lo stato della flotta di Sasa. Bus a metano che si intende dismettere comprandone a gasolio, ma altrove si fa diversamente: si comprano nuovi bus a metano, anche in sostituzione di mezzi diesel. (© Michele De Luca, Bolzano, 26.5.2018)

Uno dei dodici nuovi bus a metano presentati il 25 maggio 2018 a Mantova. Una foto fantascientifica per Bolzano dove i nuovi bus saranno… a gasolio! (APAM)

Annunci

Sasa, la conferma delle dubbie strategie

10 Mag

Al recente incontro sulla mobilità a San Giacomo sono saltate fuori le “strategie” di Sasa: le non risposte confermano quanto anticipato da molto tempo ormai.

Intervento pubblicato su salto.bz

Bolzano e tram… ma i trambus no?

5 Mag

Si parla tanto di tram ma in alcune città europee si sono scelti i trambus quale soluzione intermedia e, probabilmente, ben più economica e flessibile. Se ne discuterà?

Intervento pubblicato su salto.bz

Trambus metano-ibrido a Malmö (Svezia) (foto da video di Mat B)

 

Bolzano: bus elettrici, fra dubbi e flotta… antica

1 Mag

L’euforia per i bus elettrici continua, ne arriveranno anche a Bolzano, ma non mancano dubbi sulla priorità e, soprattutto, sul senso dell’acquisto.

Intervento pubblicato su salto.bz

Un bus elettrico della nuova linea C di Bergamo e, a destra, uno dei nuovi bus a metano di Vicenza. Due modi differenti, anche per i costi, di interpretare la mobilità pubblica alternativa. (foto da twitter.com/dantechip e http://www.comune.vicenza.it )